Bandi di concorso

DLgs 14 marzo 2013, n. 33 - Legge n.160/2019, articolo 1 comma 145
articolo 19 commi 1, 2

Bandi di concorso

1. Fermi restando gli altri obblighi di pubblicità legale, le pubbliche amministrazioni pubblicano i bandi di concorso per il reclutamento, a qualsiasi titolo, di personale presso l'amministrazione, nonché i criteri di valutazione della Commissione, le tracce delle prove e le graduatorie finali, aggiornate con l'eventuale scorrimento degli idonei non vincitori.

2. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e tengono costantemente aggiornati i dati di cui al comma 1.

2-bis. I soggetti di cui all'articolo 2-bis assicurano, tramite il Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei ministri, la pubblicazione del collegamento ipertestuale dei dati di cui al presente articolo, ai fini dell'accessibilita' ai sensi dell'articolo 4, comma 5, del decreto-legge 31 agosto 2013, n. 101, convertito, con  modificazioni, dalla legge 30 ottobre 2013, n. 125.

Bando di Ammissione MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO in DIRITTO E CRIMINOLOGIA DEL SISTEMA PENITENZIARIO Anno Accademico 2020/2021

concorsi
Data di pubblicazione: 23-12-2020
Data di scadenza: 08-02-2021
Orario scadenza: 12:00
Eventuale spesa prevista: 0

Maggiori informazioni:

1. È attivato, per l’Anno accademico 2020-2021, presso l’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, su proposta del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane (DiGiES) in collaborazione con il Garante dei diritti delle persone private della libertà personale della Regione Calabria, il Master universitario di II livello in “DIRITTO E CRIMINOLOGIA DEL SISTEMA PENITENZIARIO” (di seguito denominato “Master”). 2. Il Master è organizzato d’intesa con il Tribunale di Sorveglianza di Reggio Calabria, il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria – Provveditorato della Regione Calabria, il Centro per la giustizia minorile della Regione Calabria, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria. 3. Il Master ha la durata di un anno. Al termine del Master, alle condizioni e con le modalità di seguito indicate, viene rilasciato il titolo di Master universitario di secondo livello.

Art. 2. Obiettivi del Master e sbocchi occupazionali.

1. Il Master si propone lo scopo di fornire ai partecipanti una formazione di livello elevato nelle materie del sistema sanzionatorio penale, dell’amministrazione penitenziaria, del diritto penitenziario del trattamento penitenziario, della criminologia applicata al sistema penitenziario, con una particolare attenzione al fenomeno mafioso. 2. Per quanto riguarda gli sbocchi occupazionali, l’esperto in Diritto e Criminologia del Sistema Penitenziario può avvalersi delle competenze acquisite per lo svolgimento della professione di avvocato; di appartenente al corpo della polizia penitenziaria; di psicologo, funzionario delle professionalità di servizio sociale, giuridico pedagogica o di mediazione culturale che operano presso gli Istituti di prevenzione e pena, gli Uffici di esecuzione penale esterna o i Centri per la giustizia minorile; di Consulente tecnico del pubblico ministero o del difensore; di Giudice onorario presso il Tribunale per i minorenni; di esperto presso il Tribunale di Sorveglianza; di Garante o componente degli Uffici del Garante dei diritti delle persone private della libertà personale; di operatore presso le organizzazioni pubbliche, private o del terzo settore che si occupano della tutela dei diritti dei detenuti e/o del reinserimento sociale delle persone provenienti dai circuiti penali.

Allegati

Allegato: Bando master ii livello in dcspa.A. 2021.pdf (Pubblicato il 23/12/2020 - Aggiornato il 23/12/2020 - 176 kb - pdf) File con estensione pdf
Contenuto creato il 23-12-2020 aggiornato al 23-12-2020
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Via dell'Università, 25 - 89124 Reggio Calabria - 89124 Reggio Calabria (RC)
PEC amministrazione@pec.unirc.it
Centralino 09651691207
P. IVA 80006510806
Linee guida di design per i servizi web della PA